Silvia Pascale e Orlando Materassi

Esce per CIESSE EDIZIONI “La Memoria legata al filo rosso”, di Orlando Materassi e Silvia Pascale, un volume che unirà coloro che vorranno far parte di un viaggio di Ricordo attraverso la storia di deportazione nei Lager nazisti di Elio Materassi.

Per la prima volta insieme Orlando e Silvia affrontano non solo la tematica storica degli IMI, ma proprio partendo dall’esperienza personale di figlio di Internato, dialogano sul senso del trauma familiare, del rapporto tra padre e figlio, svolgendo un filo rosso che unisce stima e affinità emotive.

Innovativo e originale l’approccio metodologico e di scrittura, che amalgama la narrazione di un percorso di Riconciliazione, il trauma “vicario” della deportazione, il capitolo su Angiolina che apre alla visione femminile della sofferenza, con il diario commentato dove risalta il valore della scelta del NO al nazifascismo e l’indagine storiografica che porta novità assolute nella storia dell’Internamento Militare Italiano.

I due autori affrontano anche il tema del dopo Liberazione, il reinserimento nella società, l’impegno sociale e civile di Elio; trova spazio anche un emozionante capitolo sul rapporto padre-figlio.

Un volume scritto a quattro mani che vanta rilevanti patrocini e che ha giĂ  ricevuto il riconoscimento e il plauso dalla Germania, dalla Polonia e dalla Francia.

Un libro scritto in tandem dove il comune pedalare e l’alternarsi alla guida hanno prodotto una pubblicazione dal forte significato di innovazione sulla memoria dell’internamento militare italiano.