Le voci negate

4,0015,00

di MARIO PIPPIA e MONICA MONTUSCHI
2021, pp. 200
Collana: Black & Yellow
Genere: Giallo

Mario Pippìa, nato a Torino il 28 aprile del 1963, Toro ascendente Scorpione, per chi ci crede. Informatico per professione, musicista per divertimento, scrittore per passione. Ha al suo attivo dieci romanzi e due raccolte di racconti, ma ancora non è convinto di essere un “vero” scrittore.

Monica Montuschi: nasce ad Alfonsine (RA) nel 1970, dove vive. Educatrice professionale per la Cooperativa Sociale Il Cerchio, di Ravenna, lavora attualmente in un centro diurno socio riabilitativo per disabili. Appassionata lettrice di gialli, in passato giornalista sportiva nel campo delle gare automobilistiche, è alla sua prima esperienza di collaborazione nella stesura di un romanzo.

Svuota
COD: N/A Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Ravenna, primi giorni di autunno. Fresco, non ancora freddo. Qualcuno prende di mira i professionisti della voce, quelli che con ugole e corde vocali ci campano: doppiatori, cantanti, giornalisti televisivi. Una strana squadra di poliziotti, metà romagnoli, metà piemontesi, cerca di capire cosa ha scatenato tutta questa violenza, chi si è assunto il compito di eseguire la punizione e perché lo fa.

La mancanza quasi totale d’indizi, l’astuzia del Silenziatore, e la pressione da parte dei superiori, obbliga i quattro investigatori a usare tutto il loro acume per fermare la strage di voci. Un romanzo senza tregua, frenetico, pieno di colpi di scena e d’indizi nascosti in bella vista.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le voci negate”