Tragedia dell’assurdo

4,0015,00

di JENNY GECCHELIN
2013, pp. 274
Collana: Green, Genere: Narrativa Storico

Jenny Gecchelin è nata nel 1979 a Schio, ama fin da bambina la lettura e la scrittura. Dopo una formazione classica, frequenta l’Università degli Studi di Padova laureandosi in Ingegneria Biomedica.

Attualmente vive e lavora in provincia di Vicenza. Ha partecipato a diversi concorsi letterari e di poesia.

Con la CIESSE Edizioni ha pubblicato il romanzo storico “Le cinque colombe” (2011).

Svuota
COD: Gecchelin-2 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Alte valli vicentine, inizio ‘900: in una piccola contrada dispersa tra i monti, vive una famiglia all’apparenza normale, ma il destino è sempre in agguato e gioca strani scherzi. Angela e Francesco Sberze, genitori di due belle ragazze, non possono impedire che l’ambigua figura di Valente Dal Lago, signorotto di città, entri nelle loro vite, stravolgendole.Un’avventura dal sapore teatrale che trasporterà il lettore indietro nel tempo tra abitudini, usanze e colori di un antico Veneto rurale che non esiste più.

Un romanzo che è un delicato e malinconico viaggio nella memoria e, insieme, un realistico dipinto di un passato non troppo remoto.

Informazioni aggiuntive

Versione:

eBook, Volume

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tragedia dell’assurdo”