La “Top Ten” del mese di agosto 2020

La “Top Ten” del mese di agosto 2020

LIBRI Nel mese di agosto un’altra prevendita ha fatto registrare ottimi numeri, stiamo parlando del romanzo d’esordio di Sergio Gobbo intitolato UN SEMPLICE GESTO D’AMORE. E anche in agosto Martino Panico registra un buon piazzamento in classifica....
È morto Salvatore Galvano, autore de IL TARLO

È morto Salvatore Galvano, autore de IL TARLO

È una notizia tragica, ancora oggi non posso credere che sia successo veramente. Salvatore Galvano, autore del military thriller IL TARLO, è morto all’età di 56 anni. Autore e soprattutto amico; vero amico sincero con cui ho condiviso un percorso editoriale...
La “Top Ten” del mese di agosto 2020

La “Top Ten” del mese di luglio 2020

LIBRI Nel mese di luglio ci sono state due prevendite eccezionali: la prima quella de IL DIARIO DI MAMMA TERESA di Silvia Pascale, che andava avanti da un paio di mesi, la seconda riguarda il nuovo romanzo di Martino Panico, PIAN DI LUCE. È quest’ultimo titolo...
Convenzione con il quotidiano “IL GIORNALE”

Convenzione con il quotidiano “IL GIORNALE”

Non tutto il Covid-19 vien per nuocere! A parte la battuta ingloriosa, di cui chiedo venia, c’è un nuovo progetto che ci coinvolge e che potrebbe rivelarsi molto interessante nonché aprire nuove strade di distribuzione libraria. Recentemente abbiamo stabilito...
La “Top Ten” del mese di agosto 2020

La “Top Ten” del mese di giugno 2020

LIBRI Giugno non ha avuto quell’impennata che si pensava, sono molte le librerie che ancora non hanno riaperto, e non si sa se lo faranno in futuro. La ripresa dell’attività è lenta ma comunque costante, al momento non ci si dispera. Giugno è anche la fine...
La “Top Ten” del mese di agosto 2020

La “Top Ten” del mese di maggio 2020

LIBRI Maggio ha segnato la ripresa dell’attività e si è registrata una vendita maggiore di aprile. Di contro mancano gli incassi delle librerie che, seppur riaperte in parte (ancora sono molte che hanno preferito rimanere chiuse), non hanno potuto saldare i...
Il Covid-19 e la ripresa che non c’è

Il Covid-19 e la ripresa che non c’è

Dal 18 maggio, pur con tutte le cautele del caso e qualche precauzione di troppo, l’Italia si è liberata in parte dalla chiusura di oltre due mesi. L’editoria, considerata attività essenziale, è rimasta aperta, ma si è pensato solo ai giornali e non agli...