Com’è e come non è

di GIOVANNA VENTRELLA
2020, pp. ***
Collana: Smile
Genere: Umoristico

Giovanna Ventrella vive a Milano.

È insegnante di scuola Primaria, mamma di tre figli, di un cane e di due gatti. Molto sensibile alle tematiche riguardanti la disabilità, ha lavorato per venticinque anni con bambini con difficoltà di apprendimento. Per la casa editrice Gaia ha pubblicato guide didattiche per docenti e libri operativi per gli alunni.

Nel tempo libero ama inventare storie divertenti ed interattive per i suoi piccoli studenti, ai quali giorno dopo giorno cerca di trasmettere la passione per la lettura e la scrittura creativa. Con CIESSE Edizioni ha pubblicato il romanzo “Rosamaria” (2019).

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non disponibile.

COD: Ventrella-2 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Siete mai state in vacanza con un “alternativo”? Ecco, dovesse capitarvi, prima di rispondergli “che bello, non vedo l’ora, quando si parte?”, leggete questo libro e non fatevi prendere da facili entusiasmi.

Valerio: alternativo, vegetariano, fuori dagli schemi, impiegato alle poste e decisamente bello.

Giulia: per niente alternativa, ma sufficientemente strana per innamorarsi di lui e seguirlo in rocambolesche avventure a Milano e in quel dell’Argentario.

La loro storia d’amore comincia a Milano, dopo i festeggiamenti del Carnevale e, precisamente, al pronto soccorso, in quanto la sagace Giulia, soffiando con molta convinzione in una trombetta di Carnevale, a momenti acceca il suo futuro fidanzato. La vacanza “alternativa” all’Argentario metterà a dura prova il loro amore. Non in un albergo, non in una casa e neanche in un campeggio organizzato trascorreranno i loro quindici giorni di ferie, ma in un accampamento abusivo popolato da strani personaggi. Comunque, nonostante tutto, non sarà la gita notturna alle Terme di Saturnia (esperienza per Giulia devastante), neanche le stramberie romantiche di Valerio e nemmeno Ruf, il cane-cozza, che decideranno le sorti della loro storia, ma la comparsa di un personaggio molto singolare.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Com’è e come non è”