Disequitalia

4,0015,00

a cura di ALESSANDRO GRECO
2013, pp. 304
Collana: Orange, Genere: Racconti
Prefazione di: Paolo Barnard

Alessandro Greco è nato 45 anni fa a Pescara.

Alessandro è prima di tutto il papà di Sara e Veronica, messe al mondo dalla moglie, Federica. Si guadagna da vivere lavorando nel mondo della comunicazione. È stato Ospite in TV, speaker al TedX, alla Camera dei Deputati, al Parlamento europeo e in altre decine di circostanze.

Ha scritto otto libri, di cui il primo e l’ultimo in ordine di pubblicazione, editi dalla CIESSE Edizioni.

Svuota
COD: N/A Categoria: Tag: , ,

Descrizione

«Antonio ha 12 anni, ma ha già un debito di 1138 euro nei confronti di Equitalia per non aver pagato la tassa di possesso di un’auto nel 1997, cioè tre anni prima di essere nato. È la storia incredibile di uno studente di scuola media di Fasano. Il padre del ragazzo, un piccolo imprenditore, si è rivolto ad un commercialista, il quale ha scoperto che la sanzione è riferita a una vecchia Renault 9 del 1985 che nessuno della famiglia ha mai posseduto.» (ANSA) – FASANO (BRINDISI), 5 OTT 2013

Ci sono libri che raccontano la finzione della vita nella speranza di arrivare a una goccia di verità, altri raccontano la vita così com’è nella speranza di potersi concedere una goccia di finzione. Questo libro contiene una serie di riflessioni sulla vita reale al tempo della crisi, senza finzione alcuna che non sia meramente letteraria, il tipo di finzione più prossima alla verità della condizione umana.

Questa antologia racconta la violenza di un sistema che annienta la quiete di un singolo, la violenza di un sistema che sembra lontano e invece è molto vicino, non solo vicino, è dentro, nell’anima, con preoccupazioni che destabilizzano tutto, a partire dal conto in banca.

Il lettore non troverà svago, né riposo, se non la semplice e forse insufficiente consolazione di sapere che il ricavato delle vendite è destinato a una ONLUS per le vittime di storie assurde, come quella di Antonio.

Alessandro Greco

Informazioni aggiuntive

Versione:

eBook, Volume

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Disequitalia”