Elio, un eroe per scelta

di ORLANDO MATERASSI e SILVIA PASCALE
2021, pp. *** Formato 24x17 cm
Collana: Le nostre guerre
Genere: Testimonianze

Orlando Materassi, vive a Le Sieci, nel comune di Pontassieve (FI) e dal 2019 è Presidente Nazionale dell’ANEI (Associazione Nazionale Ex Internati nei Lager Nazisti). Si è da sempre dedicato alla vita sociale e politica ricoprendo svariati incarichi, tra i quali consigliere comunale e assessore. Ha ricoperto ruoli importanti nell’Unione Italiana Sport Per tutti (UISP) e di UISP Solidarietà. Già Consigliere nazionale della ONG Peace Games e componente del Direttivo CESVOT di Firenze. È consulente storico/scientifico della collana LE NOSTRE GUERRE. Coordina il comitato scientifico del Progetto di ANEI Treviso per l’Ambasciata di Germania a Roma dal titolo “Gli Internati Militari Italiani: testimonianze di donne, madri, fidanzate, mogli, figlie.

Con Silvia Pascale collabora da oltre un anno in progetti di ricerca storica sia in Italia che all’estero.

Silvia Pascale vive a Treviso, è docente e studiosa di storia. Dal 2011 si occupa di storia contemporanea, in particolare delle questioni legate al genocidio armeno, ai campi di concentramento e alla vicenda degli Internati Militari Italiani (IMI) e su quest’ultima tematica ha pubblicato numerosi volumi. Dirige la collana LE NOSTRE GUERRE; è responsabile del progetto di ANEI Treviso per l’Ambasciata di Germania a Roma dal titolo “Gli Internati Militari Italiani: testimonianze di donne, madri, fidanzate, mogli, figlie.

Insieme a marzo 2019 hanno pubblicato “La Memoria legata al filo rosso. Il Ricordo negli occhi di mio padre” (Ciesse Edizioni), tradotto anche in tedesco e polacco.

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non è disponibile.

COD: Materassi-Pascale-2 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Silvia e Orlando, uniti dal filo rosso della Memoria, in quest’opera, continuano a disseminare la grande testimonianza di Elio Materassi e degli Internati Militari Italiani per far sì che i giovani diventino staffette di Memoria. È un libro pensato per i ragazzi, ma non solo; è un racconto illustrato dall’artista Gabriella Di Stefano, che ha per protagonista Elio Materassi, il papà di Orlando, uno dei 650.000 Internati Militari Italiani deportati nei Lager del Terzo Reich dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943. Un libro dove le immagini acquerellate descrivono il dramma della guerra e della deportazione di Elio, ma anche la speranza e l’attesa del rientro, aprendo una finestra importante sul tema degli Internati Militari Italiani, una pagina di storia ancora poco conosciuta e studiata negli Istituti Scolastici Italiani. Spiegare questo momento storico è importante quanto necessario soprattutto per le nuove generazioni, per lasciare tracce di Memoria.

Degno di nota il saggio introduttivo di Daniele Susini, storico ed esperto di educazione alla Memoria, che arricchisce il volume con riflessioni pedagogico/didattiche.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Elio, un eroe per scelta”