Nella stagione delle farfalle gialle

4,0016,00

di VANNI PUCCIONI
2019, pp. 244
Collana: Green, Genere: Narrativa Storica

Vanni Puccioni, nato da una vecchia famiglia fiorentina di esploratori, diplomatici, scienziati, è cresciuto in Africa e in Medio Oriente, prima di ritornare a Firenze per gli studi alla Facoltà di Architettura durante gli anni della contestazione. Ritornato in Africa lavora per la nostra cooperazione internazionale, l’ONU, l’Unione Europea, per poi specializzarsi nella lotta ai cambiamenti climatici e la protezione civile internazionale. Dopo lo tsunami del 2004, ha diretto un progetto di ricostruzione nell’isola di Nias (Indonesia), scoprendo la storia di un esploratore dimenticato, e pubblica “Tra i tagliatori di teste; Elio Modigliani, un fiorentino all’esplorazione di Nias Salatan, 1886” (Marsilio, 2003).

“Nella stagione delle farfalle gialle” è il suo primo romanzo.

Svuota
COD: N/A Categorie: , Tag: , ,

Descrizione

Isola di Nias, Indie Olandesi, 1856-1861. Storia basata su eventi reali lo sbarco della flotta olandese a Lagundri del 10 marzo 1856, la costruzione del forte e lo tsunami che lo distrusse il 16 febbraio 1861.

Con i suoi guerrieri ribelli, Nias è una spina nel fianco dei colonizzatori olandesi. Sullo sfondo i tagliatori di testa e intrighi tra sciamani, a cui fanno da contraltare amori e drammi.  L’amicizia che nasce tra un vecchio sciamano votato a innovare la sua gente e un missionario ribelle porta al confronto tra le due culture, e quella dei selvaggi si dimostra spesso meno incivile di quella degli olandesi. Alla fine, sarà lo Spirito dell’Oceano, Sangarofa, lo strumento della giustizia divina.

Informazioni aggiuntive

Versione:

eBook, Volume

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nella stagione delle farfalle gialle”