Ipomea

di VINCENZO BIANCALANA
2021, pp. ***
Collana: Black&Yellow
Genere: Giallo

Vincenzo Biancalana è nato a Urbino nel 1958 dove vive e insegna nella locale Università.

Ha esordito con Valenti 1832 (Ciesse Edizioni, 2013). In seguito, sempre con Ciesse, ha pubblicato La trasparente gioventù (2015), Il barbiere di Galati (2017) e Nemesi ducale (2019), con il quale ha vinto il premio Frontino Montefeltro. Lo stesso romanzo è stato tradotto in lingua spagnola.

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non è disponibile.

COD: Biancalana-5 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Non esiste un’altra parte del mondo che pari ai vicoli di una antica città, si presti come scena ideale alle vicende felici della vita o a quelle buie della morte.

In uno di essi, una sera di novembre, un uomo coglie un fiore: il suo nome è Ipomea, e ha venticinque anni.

Da quel giorno la tranquilla vita della città cambierà verso e non ci sarà più sole a illuminare le stanze.

Per il commissario Ferrel inizierà una delle sue inchieste più difficili. Nobili palazzi, farabutti e colpi di scena gli fa-ranno perdere il sonno.

E non solo a lui.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ipomea”