Storie di confine

Le altre vittime di Caporetto

di IVANA TOMASETTI
2022, pp. **
Collana: Le nostre guerre
Genere: Romanzo storico

Ivana Tomasetti è nata a Trento, oggi vive a San Martino in Strada in provincia di Lodi. Ha insegnato lettere nella scuola primaria e in quella secondaria di primo grado.

Fra le sue pubblicazioni troviamo Identità alla sbarra (Editore Terre Sommerse, Roma 2019); Welschtiroler (Ciesse Edizioni, Padova 2020) e Il monaco nero di Wulmer (Ciesse Edizioni, Padova 2021).

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non è disponibile.

COD: Tomasetti-3 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Dopo la sconfitta di Caporetto, l’esercito austrotedesco dilagò nella pianura veneta e compì razzie e violenze.

Molte donne ne furono vittime.

Da questo fatto nasce il romanzo che racconta anche la generosità di due personaggi importanti dell’epoca: Celso Costantini, che ebbe l’idea di raccogliere i figli della guerra in un istituto e Elena d’Aosta che ne fu una importante benefattrice.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Storie di confine”